//

giovedì 7 maggio 2015

Le Interviste del Procione: DODO - Kun a.k.a. Matteo Brizio


Il procione è un gran ficcanaso e procede con le sue interviste!





Ho selezionato ancora un autore dalla rivista Nuname, il magnifico DODO-Kun, un autore dal tratto freschissimo, che ha studiato dall'ormai famosa e inossidabile Federica di Meo (Somnia - Panini) e messo in pratica un stile ai miei occhi nuovo.
Dodo ha portato una short story sul numero due di Nuname, in occasione dello scorso Lucca Comics, Redemption. Il tratto dinamico si accompagna alla storia dolceagra raccontata. E' così splendida, merita davvero.
Vi lascio una breve bio:

Chi dice che i dodi si sono estinti non mi conosce. O forse sono più un pinguino, che spera un giorno di volare; nel frattempo, mi accontento di scivolare goffamente. Mi piacciono il gelato al pistacchio, la marmellata d'arance e il sushi, possibilmente non nello stesso piatto, ma nel caso mi lancio e provo a fare un miscuglio delle tre cose. Chissà che non ne esca qualcosa di buono! Tutta la mia vita è sempre stata in bilico tra la parte razionale e la parte artistica, l'una si è presa i miei studi e il mio lancio nel mondo del lavoro, l'altra i weekend e il tempo libero; sono qui per dire "Arte ribellati e riempi la mia vita"
Chiaramente ho importunato il nostro autore per benino e gli ho datto un bel po' di domandine eheheh, nella buona tradizione del Procione.
Dodo è stato davvero disponibile *^*
Vi anticipo una cosetta: la sua Maestra è niente popo' di meno che Federica di Meo, co-autrice (disegnatrice) di Somnia - Artefici di Sogni, il famoso manga italiano prodotto dalla Planet Manga. Ne approfitto per ricordarvi che tra oggi e domani potrete trovare la seconda serie del fumetto: SOMNIA - IL GIOCO DEL SERPENTE (recentemente presentato al Napoli Comicon).




INTERVISTA A DODO - Kun a.k.a. 

MATTEO BRIZIO







1) Il Procione è mega felice di poter intervistare Dodo-Kun! *^* Iniziamo con una presentazione,
chi è e cosa fa Dodo- Kun?

Argh! Le domande che mandano in crisi! Preferivo rispondere a “Qual è il significato della vita?”
Comunque Dodo è un watusso bianco di 2 metri che fin da piccolo adora disegnare e non ha mai mollato un attimo la matita (salvo i critici momenti di blocco che, guarda caso, sono comparsi diventando grande)!
Dodo sogna di lavorare nel mondo dell’illustrazione e del fumetto, ma ha sbagliato tutto nella vita e si è laureato in matematica e adesso lavora in una grande banca. Però sogna ancora…e quei sogni gli permettono di sperare che un giorno la sua vita sarà fatta al 100% dall’arte! ^^
A parte tutto, non penso di aver sbagliato tutto nella vita, anzi sono molto contento dei miei studi e del mio lavoro! Vorrei solo avere più tempo per far tutto!!




2) Hai portato Redemption per Nuname 2, in occasione dello scorso LuccaComics, l'ho letto e trovato fantastico
ci racconti come hai elaborato i personaggi e chi ti ha aiutato (nel caso) con la storia?

Aiuto! Fantastico è un parolone, sei davvero una prociona (si dice?) tenerina, ma c’è tanto su cui lavorare e spero di migliorare!
Il parto della storia è stato parecchio difficoltoso, 10 pagine sono poche per costruire una trama complessa e la mia mente rifugge tutte le cose semplici!
Sono partito dalla creazione dei personaggi: il primo che ho creato è stato Jasper, il protagonista; volevo dare l’idea di un ragazzo già maturo nonostante la giovane età, una persona che ha subito eventi drammatici e fatica ad uscirne. Poi è nata Arya, la bambina; all’inizio doveva essere la sorellina di Jasper, ma poi col definirsi della trama è cambiata un po’.. però l’elemento di “protezione” è rimasto, così come la sua capacità di sorridere nelle avversità.
La storia è stata ideata facendo un brain storming di gruppo coi miei compagni del corso di manga di Torino; siamo partiti dalle idee che volevo sviluppare e i dettagli sono nati dall’unione delle varie teste! L’idea centrale è quella di Redenzione, come il titolo del mini fumetto suggerisce 





3) Come definiresti il tuo stile? Hai nomi di riferimento cui ti ispiri?

Il mio stile è un gran casino e sono continuamente alla ricerca di un’evoluzione e di un miglioramento! Diciamo che mi piace definirlo “energico ma con classe” ahahahah!
Mi piace l’energia dei fumetti d’azione combinata con personaggi dai volti raffinati
I nomi a cui mi ispiro sono tantissimi e questo conferma questo mio vagare infinito (come sono melodrammatico ahahahah); sono stato influenzato molto dalla mia maestra, Federica Di Meo, soprattutto per l’impostazione delle tavole. I miei autori preferiti sono Ikumi Katagiri, KOHSKE e Shirow Miwa, ma prendo spunto da molti altri, come Fiona Staples, Oh! Great, Yana Toboso e Hiroyuki Asada o anche character designer di Videogiochi, come il team della Atlus.
Da ognuno di loro cerco di assorbire ciò che più mi piace, come la gestione degli spazi, l’utilizzo dei neri piuttosto che l’anatomia e l’espressività! È tale mix mi porta a creare uno “stile”, che in futuro spero di rendere più personale e riconoscibile! 





4) racconta ai procionamici come hai sviluppato questa tua passione?

Ho la passione per il disegno da che ricordo, riempivo fogli su fogli di scarabocchi E la passione per il fumetto è venuta sia guardando i cartoni animati alla tv che leggendo il Giornalino (i manga li ho scoperti solo agli inizi delle superiori!): adoravo e adoro tutt’ora il mondo colorato dei cartoni e mi piaceva inventare storie! La fusione di queste due cose mi ha portato a lanciarmi sui fumetti.
Ho fatto pure un corso da bambino (avevo 10 anni), ma il primo vero corso di manga l’ho fatto nel 2012 e lì ho imparato un sacco di cose nuove!
Tra l’altro mi fa ridere che negli anni la mia passione per il colore ha lasciato spazio all’amore per il bianco e nero…da un estremo all’altro XD





5) Sono curiosa di sapere cosa pensi della Fan Art, che so essere parte importante della tua produzione.
Si tratta di semplice omaggio ad un altro artista oppure è qualcosa di più profondo?

Uhm. Allora, il tema delle fan art è parecchio complicato! Solitamente si vedono in giro un sacco di copie prese da un fumetto piuttosto che l’altro. Io di solito disegno personaggi di altri autori emergenti cercando sempre di reinterpretarli col mio stile.
Per me la fan art è l’omaggio a una persona che ritengo talentuosa e come a me fa piacere ricevere disegni di miei personaggi, così penso che sia bello per un altro artista ricevere un’immagine con una sua creazione
Quindi dico, più Fan Art nel vero senso della parola e meno copie becere!





6)Quali altri progetti hai in corso nel settore fumetto/illustrazione?

A dire il vero c’era un certo progetto che non so se porterò a termine, è un periodo parecchio pieno di tante novità che però portano via tempo! Attualmente sono un po’ scarico, mi diverto ogni tanto a fare personaggi random e colorarli coi copic, ma niente di più.
Nella mia testa ci sono molti altri progetti, principalmente un fumetto sullo snowboard, spero di poterne parlare tra non molto!
Inoltre da un po’ di tempo ho in mente di fare un mini fumetto noir basato su investigazioni e crimini misteriosi.. sono un appassionato lettore di gialli e di fantasy, vorrei unire le due cose 





7) fare soldi attraverso Patreon/Tsu, ci lasci la tua opinione?

Sicuramente è un ottimo metodo per le persone che pubblicano in maniera costante, oltre ad essere una piattaforma importante su cui farsi conoscere (parlo principalmente di Patreon).
Su Tsu non posso ancora esprimere un’opinione sensata, ho sentito tante opinioni diverse e discordanti e gente che stimo molto l’ha già abbandonato. Prima di giudicare però dovrei vedere un po’ meglio come funziona!





8) Al procione servon tutte le pagine dove possiamo stalkarti e seguire i tuoi lavori!
Argh! Stalker! Anzi, uno stalker procione! Ora sono inquietato. Ti ci vedo a fare gli appostamenti con binocolo vestita da cespuglio XD
Comunque pubblico principalmente sulla mia pagina fb https://www.facebook.com/DodoMangaka e su DA (che però non aggiorno da un po’…) http://mattedodo-kun.deviantart.com/
Ho sempre pensato di aprire anche una pagina tumblr ma per adesso mi accontento di queste due (che già gestisco con una certa fatica :P)





9) Fiere, eventi dove possiamo incontrarti?

Molto probabilmente sarò presente a settembre alla fiera del fumetto di Novara con i ragazzi di NuName
E di solito sono un assiduo frequentatore del Torino Comics, in cui occupo abusivamente lo stand di un cartoclub molto fornito per quanto riguarda il materiale per fumetti e manga.. dai retini, ai fogli b4, ai pennini fino ai copic! Nello stand faccio principalmente colorazione a copic infatti 





10) Free talk anarchico
I free talk mi terrorizzano, troppo spazio bianco senza regole D:
Viva i pinguini e il sushi! (Può bastare?)
Ah!! Ovviamente amo gli animali, soprattutto i procioni (slecchinata finale), quindi non cacciateli! ^^





Procione vi saluta per ora e vi da appuntamento al prossimo post <3
Millecuori!

PR

6 commenti:

  1. wow molti disegni non sapevo manco esistessero, mi sono persa moltissimo! bravissimo dodo con la colorazione anche!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì *^* e sono splendidamente vibranti i colori!

      Elimina
  2. Ha un tratto a me conosciuto
    Mi piace

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si adatta benissimo a contesti action o sentimentali senza mai perdere di vista l'espressività, non è da poco. Il suo fumetto breve spacca tantissimo.

      Elimina
  3. Che bravo bravissimo, ha uno stile e una tecnica di colorazione strabilianti! E adora il gelato al pistacchio, proprio come me! Grande DODO!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nunameception *^* al pistacchio! Piace mille pure a me!

      Elimina